immagine RESULTSAdv allo IAB Forum l’1 e il 2 dicembre 2015 -

RESULTSAdv allo IAB Forum l’1 e il 2 dicembre 2015 -

RESULTSAdv allo IAB Forum l’1 e il 2 dicembre 2015 -ResultsAdv è il nuovo editore della Greengo Srl che nel 2015 ha acquisito anche il ramo d’azienda di Novadv ed altre note agenzie di comunicazioni e webmarketing. La struttura, nel 2015, ha lavorato sull’offerta di “seo a performance”, sul “programmatic”, su nuovi “concorsi on line” e sull’innovativa piattaforma Premium DSP: prodotto che si contraddistingue per la Semplicità di utilizzo, l’Efficienza delle campagne e laTrasparenza dei costi. La Mission è quella di seguire i comportamenti dell’audience senza l’“hair cut” dell’agenzia.

Si tratta di una novità assoluta – ci spiega il CEO Francesco D’Alessandro - l’”ebay” della pubblicità, dove comprare all’asta gli spazi pubblicitari, display e mobile (per il momento ma a breve sarà implementata anche con native advertising, video, radio, tv, giornali, cartellonistica e circuiti video).

Il vero valore aggiunto è l’Efficienzadelle campagne deliverate: l’algoritmo che c’è alla base viene continuamente ottimizzato secondo le più innovative tecnologie disponibili, in maniera da fornire ai clienti i migliori risultati. Così anche i container tag implementati con i diversi siti del network (ad oggi copre il 90% del mercato) - “La nostra piattaforma acquista spazi pubblicitari in quantità maggiore e comunque documentata a fine campagna rispetto alle altre DSP” ci spiega Francesco D’Alessandro – “Sfidiamo anche ad utilizzarci come ultima piattaforma nel concetto di bidding concedendoci un test in coda di qualche milione di impressions. I fatti dimostreranno che deliveriamo di più, meglio e al przzo deciso dall’editore/concessionaria/media. Ed ora stiamo lavorando ad una novità assoluta che presenteremo nel 2016: la Programamtic DEM”.

Le rivoluzioni nel mondo dell’advertising avvengono quando si presenta al mercato una nuova tecnologia o si crea un segmento inedito. Ad esempio, il programmatic ha fatto scalpore per via della capacità di ottimizzare gli investimenti in rapporto alla delivery. Anche per il SEO e SEM RESULTSADV vuole essere innovativa. Nel 2015, Results Adv ha lavorato per incastrare logiche e tecnologie di nuovo respiro per potenziare aree di marketing fondamentali come Dem e Seo, riducendo la dispersione e aprendo agli investitori nuove prospettive commerciali sugli utenti, grazie alla più spinta profilazione ed all’analisi comportamentale. Per la prima volta Francesco D’Alessandro, CEO di Results Adv, racconta a Netforum idee, progetti e prodotti della nuova azienda.

Results Adv offre una grande copertura per quanto riguarda i servizi web. Su quali investite più energie?

ResultsAdv è una media agency che si occupa di mettere in contatto editori di portali e siti web, ma anche contenitori offline per offrire ai clienti le migliori soluzioni a Performance e nell’ottica di progetti speciali di mix marketing. Creiamo progetti di comunicazione multipiattaforma che integrano ogni forma e strumento di comunicazione, dunque. Siamo stati i primi a lanciare il SEO a Performance. E Saremo i primi a lanciare la Programmatic DEM. Oggi giorno è sempre più importante raggiungere click e lead qualificati e profilati, a target e ulteriormente profilabili, mettendo a disposizione del cliente finale, degli strumenti di advertising innovativi da affiancare a quelli tradizionali anche per esercitare un’azione successiva di “trattamento” di quel lead o click acquisito. Quest’anno ci siamo concentrati sull’offerta di “SEO a Performance”, che permette di pagare il lavoro sul posizionamento organico solo al click sull’annuncio, sulla costruzione della “programmatic dem”, una piattaforma che permette di seguire il comportamento degli utenti registrati nei nostri database e di inviare email promozionali solo a coloro che sono realmente interessati in quel preciso momento. Interesse rilevato dall’analisi comportamentale seguita in real time.

Come si completa la vostra offerta?

Lavoriamo anche sulla creazione di concorsi online (seguendone le procedure dalla A alla Z comprese quindi tutte le attività burocratiche, i rapporti col Ministero, la stesura del Regolamento, la Fidejussione, l’Estrazione e la Consegna dei premi con relazione finale e chiusura del contest), sui servizi di ufficio stampa, sul social media marketing e sull’sms marketing.

Com’è andato il 2015?

Abbiamo acquisito nuovi rami d’azienda, il network è cresciuto costantemente durante l’anno, e così anche i nuovi Clienti: centri media, agenzie, concessionarie e brand. La società è nuova, ma il ritmo di crescita è costante e il volume d’affari ha già registrato un +50% rispetto ai rami d’azienda acquisiti. Attualmente siamo in 12 tra dipendenti e collaboratori esterni oltre i media partners qualificati.

Quali saranno le vostre mire nel 2016?

CONSOLIDARE e CRESCERE! Puntiamo a consolidare i tre prodotti su cui abbiamo lavorato quest’anno e che sono freschi di lancio, per poi lanciare la Programmatic DEM ed arrivare ad una crescita del +70%.